L’Olio Sant’Anna Biologico al BIOFACH 2022 di Norimberga

Close

 

Tanti segnali positivi in questo 2022, dopo due anni di grandi e stringenti difficoltà.
Si vuole ripartire, tutti e insieme e tornare alla quasi totale normalità di qualche anno fa.
Tante le aspettative, tanta la voglia, tanto l’impegno, di tornare a calcare le più grandi vetrine nazionali ed internazionali.

Dopo tanti mesi di attesa eccoci finalmente al primo importante impegno europeo.
Dal 26 al 29 luglio avremo il privilegio di essere presenti a Norimberga ad una delle fiere cardine in Europa per quanto riguarda il settore biologico grazie alla Regione Sicilia.

In particolare presenteremo le nostre ultime produzioni bio menzionate tra le più autentiche guide nazionali sull’Olio EVO.

Stando ai numeri del 2021,

“L’Italia occupa una posizione di vertice e contribuisce alla crescita del mercato dell’Unione europea, che nel 2019 è aumentato dell’8% fino a 41,4 miliardi di euro. Il nostro Paese (i cui dati sono già aggiornati al 2020) è infatti il primo Paese dell’Ue per numero di produttori con oltre 80.000 aziende, seguito nel continente da Turchia (74.000), Francia (47.000) e Spagna (42.000).

L’Italia è inoltre il terzo Paese in Europa per superfici coltivate (oltre 2 milioni di ettari), ma addirittura il quinto al mondo per mercato interno con 4,3 di euro di vendite dopo USA (44,7 mld), Germania (12 mld), Francia (11,3 mld) e Cina (8,5 mld). Forte anche il nostro export, che vale 2,6 miliardi di euro.

Anche nel settore del biologico il nostro Paese ha la capacità di proporsi sui mercati internazionali ed essere riconosciuto per la qualità e affidabilità dei suoi prodotti. Dal punto di vista della certificazione significa che anche il servizio offerto da organismi come CCPB ed altri enti, deve essere progettato in ottica globale: deve essere accreditato, autorizzato dalle autorità pubbliche o istituzioni private in tutto il mondo per consentire alle aziende italiane di far arrivare ovunque i loro prodotti”. (Fonte: CCPB.it)

Non resta dunque che darci appuntamento a Norimberga.

Noi come sempre promettiamo di farvi emozionare.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: